Belluno, la carcassa di un topo nel cartone del latte
Top

Belluno, la carcassa di un topo nel cartone del latte

Una donna ha sentito un odore nauseabondo, e quando ha aperto meglio la confezione si è accorta di quello che davvero c'era dentro.

Belluno, la carcassa di un topo nel cartone del latte
Preroll

redazione Modifica articolo

28 Agosto 2012 - 19.47


ATF

Dal cartone del latte usciva un odore nauseabondo, ma la vera sorpesa per una donna di Ponte nelle Apli (Belluno) è stata quando ha aperto meglio la confezione per vedere quello che conteneva. E a quel punto la nausea è arrivata sul serio, perché all’interno del brik c’era la carcassa di un topo. Immediatamente ha avvertito i titolari del negozio nel quale aveva comprato il latte, che a loro volta si sono rivolti alla ditta produttrice dell’Alto Adige.

Ma la storia ha preso una piega addirittura grottesca quando lo stesso giorno i rappresentanti della società del latte in questione l’hanno chiamata al telefono, chiedendole una prova fotografica di quanto avesse affermato. Insomma, volevano vedere se la signora aveva davvero trovato il roditore all’interno del cartone.

“Oltre al danno anche la beffa”, ha commentato la donna con la stampa locale, dichiarando la sua intenzione di denunciare il fatto ai carabinieri del Nas.

[url”[GotoHome_Torna alla home]”]http://www.globalist.it/[/url]

Leggi anche:  Incidente stradale nella notte: morti due carabinieri
Native

Articoli correlati