Top

Rete4, Letta: "Il giornalista augura buon lavoro a Lavrov? Un'onta per l'Italia"

Il segretario del Pd condanna l'intervista di retequattro al ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov: "E' grave che questo spot di propaganda di guerra anti sta passando con pochi scossoni". Intanto, il Copasir audirà Rai e Agcom

Rete4, Letta: "Il giornalista augura buon lavoro a Lavrov? Un'onta per l'Italia"
Enrico Letta

globalist

2 Maggio 2022 - 15.35


Preroll

Terremoto per l’intervista di Giuseppe Brindisi al ministro degli Esteri Serghei Lavrov su Retequattro. Il mondo politico si sta sollevando. Al segretario del Pd non è andato assolutamente giù il saluto di Brindisi alla fine del colloquio con Lavrov: “‘Buon lavoro, ministro Lavrov’. L’abisso. Ma quel che è più grave è che la vicenda dello spot da propaganda di guerra anti stia passando, con solo pochi scossoni”. A denunciarlo, su Twitter, è Enrico Letta. “Siamo così pochi a pensare che non sia possibile, nè accettabile? E che sia un’onta per l’Italia intera?”, aggiunge il segretario Pd che chiude con l’hashtag #Retequattro.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Urso: “fake news da Lavrov, audiremo Agcom e Rai”

Middle placement Mobile

“Abbiamo già previsto una specifica istruttoria anche con le audizioni dei vertici di Agcom e Rai. L’intervento di Lavrov, per le modalità in cui è avvenuto e per la montagna di fake news che ha propinato, conferma le nostre preoccupazioni”. A scriverlo sul suo profilo Twitter è il senatore Adolfo Urso, presidente del Copasir.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage