Top

Anzaldi: "La Rai ha il record mondiale di direttori ma blaterano di taglio agli sprechi"

L'Onorevole Anzaldi: "Nessuna altra tv ha 7 testate giornalistiche e una pletora infinita di direttori, vicedirettori, caporedattori quasi sempre di indicazione politica"

Anzaldi: "La Rai ha il record mondiale di direttori ma blaterano di taglio agli sprechi"
Rai

globalist

18 Marzo 2022 - 15.46


Preroll

Onorevole Anzaldi, in commissione di Vigilanza lei ha lanciato un duro j’accuse sul ruolo dei partiti in Rai, tra i motivi che bloccano la lotta agli sprechi. “Tutti chiediamo e abbiamo un direttore, un vicedirettore, un caporedattore, per questo non si tagliano le direzioni”. Conferma queste accuse? 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Come potrei non confermare? È l’amara verità. La Rai ha il record mondiale di direzioni, nessuna altra tv ha 7 testate giornalistiche e una pletora infinita di direttori, vicedirettori, caporedattori quasi sempre di indicazione politica. Ogni giorno scopriamo le nomine di nuovi direttori, spesso per accontentare questo o quel partito. Questo amministratore delegato si era presentato in Vigilanza parlando di un buco da 300 milioni da ripianare tagliando gli sprechi, ma a parte lo stop all’edizione notturna della Tgr, che costava 4-5 milioni di euro di straordinari, non abbiamo visto altro”. 

Middle placement Mobile

Si aspetta altri tagli anche negli altri tg?

Dynamic 1

“In realtà mi aspettavo che Fuortes desse finalmente applicazione alla direttiva sulla Newsroom unica, già approvata da Vigilanza e Cda ma temuta nel cassetto da anni. Non soltanto farebbe risparmiare 70 milioni annii a regime, ma eliminerebbe anche tutti gli errori e le storture amplificati ad esempio dalla guerra, tra fake news nelle immagini dei servizi, proliferare di collaboratori esterni che fanno i corrispondenti dal fronte, buchi di eventi giornalistici di grande rilevanza come i discorsi di Biden e Putin bucati rispettivamente da Tg1 e Tg2”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage