La polemica social di Madame: "Non mi alzo per una foto con chi non compra i miei dischi"

Le parole della cantautrice veneta: "Non farmi alzare mentre mangio per una foto”. La critica arriva da molti utenti

La cantante Madame

La cantante Madame

globalist 20 giugno 2021

E’ sempre la stessa storia: una presa di posizione netta (magari contro la maleducazione di qualcuno) fa scatenare i commenti degli utenti, pronti subito a criticare.

Fa discutere sui social un tweet di Madame, pseudonimo di Francesca Calearo, giovanissima e talentuosa cantautrice, alle prese con la popolarità e con le insistenze dei fan.

“Se non hai ascoltato il disco, o se non hai preso il cd o il biglietto, o se non sai di che parlo, se non hai fatto nulla per me, non farmi alzare mentre mangio per una foto” scrive la cantante su Twitter.

“Perché io sono Madame 24 ore solo per chi mi usa per la musica, per il resto sono una scorbutica veneta di 19 anni”.

“Se non hai ascoltato il disco o se non hai preso il cd o il biglietto o se non sai di che parlo, se non hai fatto NULLA x me non farmi alzare mentre mangio per una foto. Perché io sono Madame 24 h solo per chi mi usa per la musica, per il resto sono una scorbutica veneta 19 yo” è il testo del tweet.

Molti gli utenti che stanno ironizzando sulle sue parole, tra chi critica la supponenza e chi la esorta a ricordarsi che il successo è effimero. 

Sulla polemica interviene anche Ermal Meta, che ha voluto scrivere: “Franci, questo tweet verrà preso male come successe con il mio di qualche anno fa (in effetti il mio fu un po’ una ca*ata). Se stai passando una brutta giornata, dimentica Twitter”.

Poi ha chiarito ulteriormente con una serie di stories su Instagram in cui spiega il suo punto di vista: distinguendo tra i fan e il loro rapporto con l'artista - "Un rapporto sacro e personale", che Madame dice di avere provato a riassumere nei pochi caratteri di Twitter - e il rispetto:

Un fan non mi interromperebbe mai mentre sto mangiando con la mia famiglia. In quel momento non sono Madame, non sto lavorando ma sono figlia di mia madre, sorella di mio fratello e figlia di mio padre".

Madame conclude ringraziamdo ironicamente gli influencer che "hanno deciso di alimentare l'odio e la polemica nei suoi confronti: io non ho parole negative da spendere nei vostri confronti, ma io personalmente non l'avrei fatto".