Salvini si sarà anche scusato, ma sui social i suoi fan continuano a insultare Mattarella
Top

Salvini si sarà anche scusato, ma sui social i suoi fan continuano a insultare Mattarella

I leghisti tout court ritengono anzi che il loro Capitano si sia rammollito per essersi ridotto a ‘tenere il moccolo a un vecchio’ e a ‘difendere una mummia’ come Mattarella.

Salvini
Salvini
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Giugno 2020 - 15.48


ATF

Si sarà anche scusato Matteo Salvini per i disgustosi insulti a Sergio Mattarella catturati ieri da una cronista di Globalist, e siccome siamo garantisti vogliamo credere che le sue scuse siano state sincere. Ma a chi non importa di mantenere le apparenze, ossia i suoi elettori duri e puri, quella ‘pancia’ leghista che non ha mai smesso di produrre bile, le scuse non sono piaciute affatto. Anzi: i leghisti tout court ritengono che il loro Capitano si sia rammollito per essersi ridotto a ‘tenere il moccolo a un vecchio’ e a ‘difendere una mummia’ come Mattarella. E gli insulti proseguono spediti, noncuranti dell’avvio di un’indagine della Digos dato che insultare il Presidente della Repubblica è un reato costituzionale.

Leggi anche:  Mattarella, monito al governo: "L'autorevolezza delle Forze dell'Ordine non si misura sui manganelli"
Native

Articoli correlati