Top

West Nile, sono 517 i casi da giugno: in crescita le infezioni nell'ultima settimana

Sono 517 in totale i casi di West Nile confermati (erano 475 nell'ultimo report), con 28 morti (erano 25 la settimana scorsa): 5 in Piemonte, 5 in Lombardia, 14 in Veneto, 1 in Friuli-Venezia Giulia, 3 in Emilia Romagna.

West Nile, sono 517 i casi da giugno: in crescita le infezioni nell'ultima settimana
West Nile

globalist

22 Settembre 2022 - 13.41


Preroll

Il numero di casi di infezione da virus West Nile nell’ultima settimana è cresciuto e, secondo il nuovo bollettino settimanale dell’Istituto superiore di sanità, da inizio giugno 2022 sono 517 in totale i casi confermati (erano 475 nell’ultimo report), con 28 morti (erano 25 la settimana scorsa): 5 in Piemonte, 5 in Lombardia, 14 in Veneto, 1 in Friuli-Venezia Giulia, 3 in Emilia Romagna.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Fra i casi registrati quest’anno nel Paese – dettaglia l’Iss – 253 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (34 in Piemonte, 23 in Lombardia, 118 in Veneto, 5 in Friuli-Venezia Giulia, 63 in Emilia Romagna, 3 in Toscana, 1 in Sicilia, 6 in Sardegna); sono 78 i casi identificati in donatori di sangue (13 in Piemonte, 22 in Lombardia, 25 in Veneto, 18 in Emilia-Romagna), 174 i casi di febbre (4 in Piemonte, 10 in Lombardia, 145 in Veneto, 12 in Friuli Venezia Giulia, 2 in Emilia-Romagna, e 1 caso importato dalla Spagna), 11 i casi sintomatici (1 in Lombardia, 9 in Veneto, 1 in Friuli Venezia Giulia) e 1 caso asintomatico (in Veneto).

Middle placement Mobile

Nello stesso periodo sono stati segnalati in Italia anche 5 casi di Usutu virus: 3 in Friuli Venezia Giulia e 1 in Piemonte, asintomatici in donatori di sangue, e 1 in Emilia Romagna con febbre confermata.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile