Top

Maltempo fino a Ferragosto, poi ritorna il caldo africano: ecco le previsioni

Dopo sabato è previsto un diffuso miglioramento, seppure con qualche incertezza.

Maltempo fino a Ferragosto, poi ritorna il caldo africano: ecco le previsioni
Piogge estive

globalist

12 Agosto 2022 - 10.43


Preroll

Il maltempo continuerà ad attanagliare l’Italia fino a Ferragosto, poi dovrebbe ritornare il caldo africano. Gli esperti dicono inoltre di dover star attenti ai temporali, secondo iLMeteo.it “Aria instabile proveniente direttamente dall’Ucraina causerà ancora frequenti rovesci da Nord a Sud nelle prossime ore. Un 12 agosto particolare con frequenti acquazzoni anche forti nel pomeriggio, nel cuore dell’Estate; anche domani avremo residua instabilità verso il Sud con condizioni meno calde e ancora favorevoli allo sviluppo di celle convettive”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Celle convettive – spiega iLMeteo.it – che altro non sono che cumulonembi torreggianti spesso illuminati da saette: prestate attenzione, il calore di un singolo fulmine ha intensità inimmaginabile, la temperatura può raggiungere istantaneamente i 33.000°C, circa cinque volte la temperatura della superficie del Sole. Gli effetti prodotti sono impressionanti e il pericolo per la vita umana molto concreto. Si contano circa 1000 vittime ogni anno nel mondo, di cui 10-15 persone in Italia”.

Middle placement Mobile

Antonio Sanò conferma che la crisi dell’Estate continuerà almeno fino a sabato, in seguito è previsto un diffuso miglioramento seppur con qualche incertezza. Nelle prossime ore le zone più colpite dai temporali saranno il Triveneto e il Basso Tirreno, ma le fulminazioni potranno diffondersi a macchia di leopardo. Sabato il maltempo si sposterà verso il Sud, mentre domenica godremo di una bella giornata di sole: sono previste anche temperature superiori ai 34-35°C, in particolare in Val Padana e nelle zone interne del Centro.

Dynamic 1

Ferragosto vedrà il passaggio di una perturbazione atlantica al Nord con qualche pioggia più probabile tra Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia; qualche nuvola potrebbe solcare i cieli di Liguria, Toscana e Triveneto mentre sul resto dell’Italia splenderà il sole: condizioni meteo ideali per festeggiare su due terzi del nostro Paese. In seguito, dopo il 15, è prevista la sesta ondata di caldo africano con valori termici oltre i 35-36°C e tantissima umidità; dato che sarebbe una pessima notizia e che mancano ancora alcuni giorni a questa possibilità bollente, controlleremo anche le nuove emissioni modellistiche: confermeranno o ribalteranno la proiezione?

Nel dettaglio:

Dynamic 2

Venerdì 12: Al Nord: tempo instabile al Nord-Est, entro sera anche altrove. Al Centro: temporali su Lazio, Abruzzo, in serata/nottata pure in Toscana. Al Sud: giornata di temporali e grandinate a carattere sparso un po’ ovunque.

Sabato 13: Al Nord: soleggiato. Al Centro: locali acquazzoni tra Abruzzo, Molise e Lazio, soleggiato altrove. Al Sud: acquazzoni e temporali sparsi, specie nel pomeriggio.

Dynamic 3

Domenica 14: Al Nord: soleggiato e caldo. Al Centro. bel tempo. Al Sud: residui temporali al mattino tra Puglia, Calabria e Sicilia ionica, successivo miglioramento.

Tendenza: Ferragosto instabile al Nord e in Toscana, prevalenza di sole e caldo altrove. Probabile nuova ondata di caldo africano in seguito.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile