Top

Anna Wintour (Vogue) sul post-Covid: "Dopo la pandemia la gente vorrà uscire e spendere"

la direttrice editoriale di Vogue che di recente è stata messa al timone di quasi tutti gli altri periodici del gruppo Conde Nast, con l'allentamento delle misure anti-Covid tornerà nel mondo l'appetito per le merci di lusso

Anna Wintour, direttrice editoriale di Vogue
Anna Wintour, direttrice editoriale di Vogue

globalist

21 Aprile 2021 - 12.35


Preroll

Secondo Anna Wintour, la direttrice editoriale di Vogue che di recente è stata messa al timone di quasi tutti gli altri periodici del gruppo Conde Nast, con l’allentamento delle misure anti-Covid tornerà nel mondo l’appetito per le merci di lusso: “Stiamo per tornare a nuovi ‘Anni Venti Ruggenti'”, ha detto la Wintour al “Financial Times”, citando le recentissime file davanti ai negozi di Gucci e Dior che hanno appena riaperto a Londra.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La gente è stata chiusa in casa per troppo tempo e ora vuole uscire e spendere. Vogliono viaggiare. Vogliono tornare a vestirsi”, ha detto la “regina della moda” in una rara intervista. Secondo la Wintour non si tratta di “essere all’antica” quanto piuttosto di “voler godere quel che la vita ha da offrire”.
La direttrice di Vogue ha contestato l’idea che le riviste Condé Nast siano per un’élite: “Siamo un’azienda che crede nella qualità e nel modo migliore di raccontarla”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage