Top

La copertina del Time: "2020 l'anno peggiore della storia"

Per la rivista americana, l'anno in corso è il peggiore a memoria d'uomo. Oltre alla pandemia, le contestazioni dopo le elezioni americane e la morte di George Floyd

Copertina Time
Copertina Time

globalist

5 Dicembre 2020 - 18.30


Preroll

Per la rivista americana Time, il 2020 sarà ricordato come l’anno peggiore della storia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nella copertina del numero settimanale, l’anno in corso è raffigurato come il peggiore in assoluto, a memoria d’uomo, per la maggior parte degli americani e dei cittadini di tutto il mondo.

Middle placement Mobile

Ricordando che le ultime grandi guerre, crisi finanziarie o pandemie hanno avuto luogo almeno 80 anni fa, la giornalista di Time dipinge un quadro cupo di quest’anno, tra pandemia, morte di George Floyd e le contestazioni seguite alle elezioni americane.

Dynamic 1

“Dovresti avere almeno 100 anni per ricordare la prima guerra mondiale o l’epidemia di spagnola del 1918, almeno 90 per ricordare la Grande Depressione e almeno 80 per ricordare la Seconda guerra mondiale”, scrive Stephanie Zacharek. Ma il resto di noi non è mai stato preparato a questo”, aggiunge.

Prima di citare gli eventi che hanno segnato il 2020, “una ricorrenza di disastri ecologici che confermano quanto abbiamo distrutto la natura, un’elezione contestata da strambe argomentazioni e un virus probabilmente trasmesso da un pipistrello in grado di colpire l’intera popolazione e uccidere 1,5 milioni di persone in tutto il mondo”.

Dynamic 2

Su Twitter, gli internauti non hanno mancato di criticare questa copertina della rivista, sostenendo che l’obbligo di trascorrere qualche mese a casa non ha molto a che vedere con le grandi guerre.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage