Aiea, rapporto su Zaporizhzhia: "La situazione è insostenibile"
Top

Aiea, rapporto su Zaporizhzhia: "La situazione è insostenibile"

La zona dell'impianto nucleare è da settimane sotto bombardamenti per cui russi e ucraini si accusano a vicenda. Per questo l'Aiea ha chiesto di creare "una zona di sicurezza" attorno alla centrale.

Aiea, rapporto su Zaporizhzhia: "La situazione è insostenibile"
Il direttore dell'Aiea Rafael Grossi
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Settembre 2022 - 19.21


ATF

Guerra in Ucraina e gravi rischi: l’Agenzia internazionale per l’energia atomica, nel suo rapporto sui risultati della missione nella centrale di Zaporizhzhia, ha spiegato che “la situazione è insostenibile”. La zona dell’impianto nucleare è da settimane sotto bombardamenti per cui russi e ucraini si accusano a vicenda. Per questo l’Aiea ha chiesto di creare “una zona di sicurezza” attorno alla centrale.

“In attesa della fine del conflitto e del ripristino di condizioni stabili, è urgente adottare misure provvisorie per prevenire un incidente nucleare derivante da danni fisici causati da mezzi militari”, ha sottolineato il rapporto, “Questo può essere ottenuto con l’istituzione immediata di una zona di sicurezza nucleare e di una zona di protezione della sicurezza”.

Il team di esperti nucleari delle Nazioni Unite ha assistito “da vicino” ai bombardamenti nelle vicinanze della centrale nucleare di Zaporizhzhia durante la loro visita alla struttura, ha affermato il rapporto dell’Aiea. Hanno anche osservato in prima persona i danni al manto stradale, alle pareti e alle finestre di vari edifici, nonché al cavalcavia che collega i reattori dell’impianto.

Leggi anche:  Putin vuole riavviare la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia nonostante i maggiori rischi

Il bombardamento, ha proseguito il documento, “potrebbe aver avuto un impatto su strutture, sistemi e componenti relativi alla sicurezza e potrebbe aver causato impatti significativi sulla sicurezza, perdita di vite umane e lesioni al personale”.

Native

Articoli correlati