Biden annuncia un piano per welfare e clima: sarà finanziato da tassazioni a corporation e redditi alti
Top

Biden annuncia un piano per welfare e clima: sarà finanziato da tassazioni a corporation e redditi alti

Il presidente degli Stati Uniti sul piano da 1850 miliardi: "E' un accordo storico. Vinceremo così la competizione economica con la Cina"

Joe Biden, presidente degli Usa
Joe Biden, presidente degli Usa
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Ottobre 2021 - 07.22


ATF

Il presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden ha proposto un piano da 1850 miliardi di dollari che prevede investimenti nel Welfare per i bambini, sostegno alle classi deboli e la battaglia sul clima, il tutto finanziato da tassazioni a corporation e redditi alti.
Servirà per superare la situazione di stallo tra i democratici e che sta mettendo a rischio l’approvazione dell’agenda della Casa Bianca. Secondo Biden il piano potrà “mettere gli Stati Uniti sulla strada per vincere la competizione economica contro la Cina e gli altri grandi Paesi del mondo”.
“Dopo mesi di trattative difficili e ponderate, penso che abbiamo un accordo economico storico” ha detto Biden in una dichiarazione rilasciata poco fa dalla East Room della Casa Bianca.
“So che abbiamo (raggiunto) un accordo economico che creerà milioni di posti di lavoro, farà crescere l’economia, investirà nella nostra nazione e nella nostra gente, trasformerà la crisi climatica in un’opportunità, ci metterà sulla strada non solo per competere, ma anche per vincere la competizione economica per il 21mo secolo contro la Cina e tutti gli altri principali Paesi del mondo”, ha affermato il presidente Usa, osservando come 17 vincitori del premio Nobel per l’economia abbiano affermato che il piano ridurrà le pressioni inflazionistiche sull’economia. “Nei prossimi dieci anni (il piano) non aumenterà affatto il deficit, ridurrà effettivamente il deficit, secondo gli economisti”, ha aggiunto.
I punti chiave del piano:
Clima
555 miliardi di dollari vengono stanziati per combattere il cambiamento climatico. Gran parte di questi soldi dovrebbero finanziare sgravi fiscali per installare fonti energetiche a bassa emissione. Sulla lotta ai cambiamenti climatici “siamo di fronte al più grande investimento della storia americana” ha detto il presidente americano Joe Biden parlando delle misure sul climate change contenute nel suo nuovo piano.
Welfare 
400 miliardi di dollari per garantire il diritto a tutti gli americani di poter contare su un servizio di asilo per i bambini tra i tre e i quattro anni, e ridurre il costo delle cure per le famiglie il cui reddito complessivo non superi i 300 mila dollari l’anno.
Tax credit
200 miliardi per allargare il credito d’imposta ai genitori per tutto il 2022, del valore di 300 dollari al mese.
Assistenza medica
165 miliardi di dollari per ridurre il costo dell’assicurazione sanitaria per le persone con redditi bassi, e allargare la copertura ad altre quattro milioni di persone attraverso il sistema Medicaid, il servizio sanitario federale per persone con basso reddito, e Medicare, rivolto alle persone che hanno piu’ di 65 anni.
Assistenza a domicilio
150 miliardi sono previsti per ridurre i tempi d’attesa per accedere all’assistenza a domicilio per anziani e disabili, e garantire un salario piu’ alto per il personale di assistenza a domicilio. 150 miliardi di dollari previsti per la costruzione di un milione di unita’ abitative ad affitti calmierati e sostenibili.
Immigrati
100 miliardi per finanziare un piano nazionale per l’accelerazione delle pratiche per il riconoscimento del visto a nove milioni di immigrati non regolarizzati. Il progetto prevede anche di riconsiderare centinaia di migliaia di pratiche non portate avanti in passato. Nella voce di spesa prevista la copertura dei servizi legali di assistenza per le persone che si trovano al confine sud con il Messico.
Scuola
40 miliardi per finanziare programmi di aggiornamento professionale e a livello più alto del programma scolastico. L’obiettivo è allargare la base di persone che va oltre il diploma superiore. Sei impieghi su dieci, negli Stati Uniti, richiedono un titolo di studio sempre più alto.
Minimum Tax e addizionale 
Questo capitolo riguarda le fonti da cui il governo federale pensa di coprire i 1850 miliardi del piano. Tra queste è prevista una tassa del 15 per cento, intesa come ‘Minimum Tax’, sui profitti delle grandi corporation. A
questa si aggiunge la tassa dell′1 per cento sul riacquisto dei titoli. E un’addizionale del 5 per cento sui redditi che superano i 10 milioni di dollari l’anno e un ulteriore 3 per cento su quelli sopra i 25 milioni. 

Leggi anche:  Biden dice di volere lo stato di Palestina ma dopo un negoziato tra le parti con come atto unilaterale
Native

Articoli correlati