Top

Prezzi benzina, la denuncia di Asso Consumatori: "E' un disastro, le speculazioni proseguono indisturbate"

Negli ultimi 7 giorni, un pieno di benzina costa 53 centesimi in più, uno di gasolio 1,39 euro.

Prezzi benzina, la denuncia di Asso Consumatori: "E' un disastro, le speculazioni proseguono indisturbate"
Prezzi Benzina

globalist

28 Giugno 2022 - 17.54


Preroll

Il presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, Massimiliano Dona ha denunciato l’ennesimo rincaro dei prezzi dei carburanti. ”Non c’è pace per gli automobilisti. Le speculazioni proseguono indisturbate senza che nessuno intervenga. Anche se il rialzo settimanale non è da record, in appena 7 giorni un pieno di benzina da 50 litri sale di oltre 50 cent (0,53), uno di gasolio di 1 euro e 39 cent”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Da quando è iniziata la guerra nonostante il taglio di 30,5 cent del Governo, un litro di benzina costa oltre 22 cent in più, con un rialzo del 12,1%, pari a 11 euro e 20 cent per un pieno da 50 litri, mentre il gasolio è maggiore di oltre 31 cent al litro, con un balzo del 18,1%, pari a 15 euro e 57 cent a rifornimento. Rispetto all’inizio dell’anno, la benzina è aumentata del 20,6%, pari a 17 euro e 72 cent per un pieno di 50 litri, 425 euro su base annua, il gasolio è lievitato del 28,3%, 22 euro e 43 cent a rifornimento, equivalenti a 538 euro annui” 

Middle placement Mobile

“Un disastro. È di tutta evidenza che la proroga del Governo fino al 2 agosto è come cercare di svuotare il mare con un secchiello se non si ferma prima questa pericolosa escalation dei prezzi, ormai fuori controllo. Bisogna tornare ai prezzi amministrati o ridurre l’Iva dal 22 al 10 per cento, alzando anche il taglio delle accise di altri 10 cent, altrimenti non se ne esce”

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile