Al Teatro Greco torna il ciclo di rappresentazioni classiche
Top

Al Teatro Greco torna il ciclo di rappresentazioni classiche

Marinoni e Albertin tra gli attori protagonisti, mentre tra i registi spicca Peparini.

Al Teatro Greco torna il ciclo di rappresentazioni classiche
Fonte: www.sicilymag.it
Preroll

redazione Modifica articolo

1 Aprile 2023 - 18.32 Culture


ATF

Al Teatro Greco di Siracusa sta per tornare il periodo delle rappresentazioni classiche: la Fondazione INDA (Istituto Nazionale Grande Antico), che sta preparando la 58^ stagione, ha infatti annunciato i protagonisti di due diversi spettacoli: il ruolo principale della “Medea” di Euripide, che vede Federico Tiezzi come regista e Massimo Fusillo come traduttore del testo, sarà di Laura Marinoni, mentre Alessandro Albertin avrà il ruolo di Eschilo in Prometeo, che verrà messo in scena da Leo Muscato.

A debuttare giovedì 11 maggio sarà proprio il Prometeo Incatenato, mentre il giorno dopo toccherà a Medea. Ma non ci saranno solo tragedie: Daniele Salvo metterà in scena La Pace di Aristofane che punta sulla comicità, mentre a Giuliano Peparini spetterà la direzione della rappresentazione moderna di Ulisse, l’ultima Odissea, basato su un libretto del grecista Francesco Morosi, che ballerà tra teatro, danza e musica.

Per Laura Marinoni è l’ennesimo ritorno nella città siciliana, dopo le interpretazioni di Io nel 2002, Andromaca nel 2011, Giocasta nel 2013, Elena nel 2019 e Clitennestra sia nel 2021 che nel 2022.
Il discorso è completamente diverso per Alessandro Albertin, che esordirà al Teatro Greco. Ma, l’attore padovano, classe ‘72, non sarà l’unico a debuttare: anche il regista Leo Muscato farà il suo esordio a Siracusa. Sarà, invece, Roberto Vecchioni ad occuparsi della traduzione del testo di Eschilo.

La Pace di Aristofane andrà in scena dal 9 al 23 giugno, con la traduzione di Nicola Cadoni. A completare la stagione sarà Ulisse, l’ultima Odissea, dal 29 giugno a 2 luglio. La traduzione è stata affidata sempre a Nicola Cadoni.

Leggi anche:  Castiglione d'Orcia: dal 7 al 22 agosto torna il Festival dell'alba e del tramonto
Native

Articoli correlati