Top

Ddl Zan, Paola Turci: "Gli applausi della destra incoraggiano le violenze omofobe"

Giusto a oggi risale l'ultima aggressione omofoba, con una coppia di ragazzi che è stata presa di mira da un branco per un bacio.

Paola Turci
Paola Turci

globalist

27 Ottobre 2021 - 17.34


Preroll

La cantante Paola Turci su Twitter scrive un amaro ma molto condivisibile messaggio sulla bocciatura in Senato del Ddl Zan, cui sono seguiti, da parte della destra, delle discutibili scene di festeggiamenti, abbracci e baci (tanto che verrebbe da dire che se c’erano – come dicevano – altre priorità, non si capisce come mai tanta gioia). 
“Gli applausi di oggi al senato hanno incoraggiato i responsabili delle vittime di omotransfobia. Ma un Paese civile combatterà sempre per i diritti umani, non si fermerà certo qui questa battaglia di civiltà”. 
Giusto a oggi risale l’ultima aggressione omofoba, con una coppia di ragazzi che è stata presa di mira da un branco per un bacio. Una violenza che è stata accompagnata dagli applausi dei senatori di destra. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage