Vauro, stilettata a Salvini: "Catania come Pontida? Non ce li vedo i siciliani con gli elmi vichinghi"
Top

Vauro, stilettata a Salvini: "Catania come Pontida? Non ce li vedo i siciliani con gli elmi vichinghi"

Così il vignettista ha commentato l'intenzione di Salvini di trasformare Catania, dove a breve comincerà il suo processo, in una 'Pontida del Sud'

Vauro Senesi
Vauro Senesi
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Settembre 2020 - 15.20


ATF

Il vignettista Vauro ha commentato così l’intenzione di Salvini di “trasformare Catania in una Pontida del Sud”: “Non riesco sinceramente a immaginare i siciliani con le corna da vichingo in testa”. 
“La mobilitazione grottesca messa in piedi spero che non paghi a livello propagandistico, temo però che ciò possa accadere”, prosegue il vignettista. “Salvini sostiene che difendeva i confini. A me risulta che di questo si occupa la Marina militare e, nel caso per cui va a processo, lui ha fermato la Gregoretti che fa parte della Guardia Costiera. Spero e sono convinto che i giudici nella loro decisione non si facciano influenzare dalle pressioni che giungono dall’esterno”, conclude Vauro.

Leggi anche:  Renzi parla per la prima volta bene di Elly Schlein: "Dire niente veti è una formula vincente e unificante"
Native

Articoli correlati