Top

È morto Ian Holm, indimenticabile Bilbo Baggins ne Il Signore degli Anelli

Aveva 88 anni ed era da tempo malato di Parkinson. È stato diretto da Zeffirelli, Soderbergh, Branagh, Attenborough, Terry Gilliam, Atom Egoyan, Mike Newell, Woody Allen, Cronenberg, Luc Besson.

Ian Holm nei panni di Bilbo Baggins
Ian Holm nei panni di Bilbo Baggins

globalist

19 Giugno 2020 - 12.31


Preroll

È morto a 88 anni Ian Holm, l’indimenticabile Bilbo Baggins nella Trilogia de Il Signore degli Anelli diretta da Peter Jackson. Holm era malato di Parkinson. 
Gli altri ruoli della sua lunga carriera sono in bellissimi film come Brazil (1985), Ballando con uno sconosciuto (1985), Enrico V (1989) e Frankenstein di Mary Shelley (1994), Amleto (1990), Il pasto nudo (1990), La pazzia di Re Giorgio (1994), Il quinto elemento (1997), Il dolce domani (1997). Nel 1981 interpreta Sam Mussabini nel film Momenti di gloria di Hugh Hudson, interpretazione che gli vale una candidatura agli Oscar come miglior attore non protagonista. Nel 1998 la regina Elisabetta II gli conferisce il titolo di baronetto per meriti artistici.
È stato diretto da Zeffirelli, Soderbergh, Branagh, Attenborough, Terry Gilliam, Atom Egoyan, Mike Newell, Woody Allen, Cronenberg, Luc Besson. Anche nei piccoli ruoli lascia il segno: come in Greystoke-La leggenda di Tarzan in cui interpreta il ruolo dell’esploratore belga che trova il giovane aristocratico John Clayton cresciuto dalle scimmie.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage