Lorella Cuccarini, la più amata dai sovranisti: Meloni tuona contro la sua 'epurazione'
Top

Lorella Cuccarini, la più amata dai sovranisti: Meloni tuona contro la sua 'epurazione'

La capa di Fratelli d'Italia sulle voci secondo le quali il prossimo anno alla conduzione de ‘La Vita in diretta' resterebbe solo Alberto Matano.

Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Giugno 2020 - 09.20


ATF

La ex più amata dagli italiani è una brava artista. Ma qualcuno ha dei dubbi che il suo ritorno in Rai fu il frutto di mesi e mesi di interventi a sostegno dell’estrema destra e delle posizioni più retrive contro i migranti e l’Europa?

O i suoi attacchi a Papa Francesco accusato “di parlare dolo di migranti? O che in Italia non si voltava da dieci anni?

La destra sovranista la sponsorizzata e adesso sono gli estremisti di destra che gridano al complotto, dimenticando di aver fatto manbassa di incarichi e poltrone e – come capita fino a quanto i partiti diranno troppo la loro – questo a scapito di altri.
O no?
Secondo indiscrezioni Lorella Cuccarini non sarà confermata in Rai per motivi politici. Escludere per cieca ideologia una professionista qualificata e amata è ingiustificabile. Epureranno tutti coloro che non si piegano a diktat partito? #iostoconlorella”.

E’ il tweet di Giorgia Meloni sulle indiscrezioni circolate negli ultimi giorni secondo le quali il prossimo anno alla conduzione de ‘La Vita in diretta’ resterebbe solo Alberto Matano.

Leggi anche:  Von der Leyen: alla fine Giorgia Meloni sceglie di non scontentare i 'fasci' e vota contro
Native

Articoli correlati