Top

Gabriele Muccino scrive a Sala: "Milanesi arroganti insopportabili, chiuda i Navigli"

Il regista reagisce con indignazione alla foto dei Navigli pieni: "C'è gente che ha perso tutto e i milanesi superficiali ed egoisti vanno a fare gli aperitivi senza mascherina?"

Navigli
Navigli

globalist Modifica articolo

8 Maggio 2020 - 09.03


Preroll

Le foto dei Navigli pieni di persone hanno indignato molto i social e anche alcune personalità le hanno trovate disturbanti. Il regista Gabriele Muccino, per esempio, ha chiesto a Beppe Sala, sindaco di Milano, di chiudere i Navigli. 
Il regista pubblica immagini di medici e infermieri, affermando che “loro hanno dato la vita. Nel frattempo, dopo tre giorni dall’inizio della fase 2 i Navigli sono pieni, aperitivi come se nulla fosse successo e le mascherine immagino siano troppo antiestetiche per usarle. Beppe Sala richiuda i Navigli”, scrive Muccino.
“C’è gente che si suicida per aver perso tutto e gli amici milanesi dimostrano con arroganza insopportabile la parte più egocentrica, superficiale ed egoista della loro leggerezza immatura e miope. Che cosa vi passa per la testa?!”, afferma.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile