'Roma, nun fa' la stupida stasera': l'omaggio di Diodato per il compleanno della Capitale
Top

'Roma, nun fa' la stupida stasera': l'omaggio di Diodato per il compleanno della Capitale

Il vincitore del Festival di Sanremo, insieme al chitarrista Daniele Fiaschi, rigorosamente a distanza, canta il suo omaggio per il compleanno di Roma

Diodato e Daniele Fiaschi
Diodato e Daniele Fiaschi
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Aprile 2020 - 20.35


ATF

Nel giorno del compleanno di Roma, il cantautore Diodato, vincitore del Festival di Sanremo, ha deciso di fare un omaggio alla città in cui ha vissuto per tanti anni, insieme al chitarrista Daniele Fiaschi, con cui ha cantato una versione acustica e intensa di ‘Roma nun fa la stupida stasera’. 
“Ho chiesto una mano, anzi due, ad un caro amico, romano doc, per provare a farti un piccolo omaggio -ha scritto il cantautore salentino- Mi manchi, ma adesso chiudo gli occhi e immagino di passeggiare in qualche tuo vicoletto”.

Leggi anche:  Una 43enne uccisa dall'ex compagno fuori dalla clinica dove lavorava: l'uomo ha usato un fucile, poi si è costituito
Native

Articoli correlati