Top

Il cavalier disarcionato: promemoria per gli amici

Leggete, amici, leggete!

<picture> Cavaliere disarcionato, immagine d'archivio </picture>
Cavaliere disarcionato, immagine d'archivio

Stefano Torossi

28 Aprile 2017


Preroll

È successo: il Cavalier Serpente è finito a testa in giù, e adesso lo potete tranquillamente chiamare Cavalier Disarcionato

OutStream Desktop
Top right Mobile

Si era parlato qualche giorno fa, ricordate?, di una sciatalgia forte, la quale è poi andata degenerando tanto da provocare un blocco alla gamba destra da compressione radicolare in L 5 dx (bella formula, molto moderna, eh?)

Middle placement Mobile

A questo punto, senza por tempo in mezzo, contattato un fido neurochirurgo, ci siamo piazzati in lista d’attesa per un intervento di stabilizzazione vertebrale.

Dynamic 1

Le mani funzionano: ci possiamo scrivere. Il cervello, pure, ci pare; e allora dovremmo sapere anche cosa scriverci.

Quello che ora ci è precluso è saltare da una  vernice a un concerto, da una conferenza stampa a una presentazione per mordicchiare perfidamente dove capita e sparare le nostre opinabili opinioni.

Dynamic 2

Perciò, niente esternazioni settimanali, finché le nostre gambette indiavolate non saranno a posto e ci permetteranno di ricominciare.

Ma, come detto all’inizio, contiamo che in questa scomoda posizione ci si rimanga per un periodo molto breve.

Dynamic 3

 

 

Dynamic 4

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage