Top

Oscar: ecco come l'Iran ha censurato la scollatura di Charlize Theron

I censori hanno infatti coperto con una macchia nera la scollatura e le braccia dell'attrice Charlize Theron (che ha annunciato il titolo del film vincitore)

Charlize Theron
Charlize Theron

globalist

1 Marzo 2017 - 15.28


Preroll

Lo strafalcione della busta non è stato l’unico episodio insolito legato all’ultima Notte degli Oscar.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il momento dell’assegnazione del premio al miglior film straniero, andato alla pellicola iraniana ‘Il cliente’, è stato trasmesso con dei grossolani interventi di censura da parte della Labour News Agency, agenzia di notizie del Paese mediorientale.

Middle placement Mobile

I censori hanno infatti coperto con una macchia nera la scollatura e le braccia dell’attrice Charlize Theron (che ha annunciato il titolo del film vincitore), riservando lo stesso trattamento anche all’imprenditrice e astronauta Anousheh Ansari, salita sul palco per accettare l’Oscar al posto del regista Asghar Farhadi, il quale ha disertato la cerimonia in segno di protesta contro il ‘muslim ban’ voluto dal presidente Donald Trump. 

Dynamic 1

 

Il video della censura è stato postato su Facebook dalla My Stealthy Freedom, movimento che si batte per i diritti delle donne iraniane e in particolare contro l’obbligo di indossare il hijab. “E l’Oscar per la migliore censura va alla squadra Photoshop della Repubblica Islamica dell’Iran”, è il commento ironico del movimento al video.

Dynamic 2

“Mentre molti di noi, inclusi gli americani, protestano contro il ‘muslim ban’ di Trump – aggiunge l’associazione – dobbiamo essere ancora più fermi nel condannare il divieto di ingresso nel Paese imposto dalla Repubblica iraniana per le donne che non indossano il hijab”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage