Mosca convoca l'ambasciatrice Usa dopo l'attacco missilistico ucraino su Sebastopoli
Top

Mosca convoca l'ambasciatrice Usa dopo l'attacco missilistico ucraino su Sebastopoli

Il ministero degli Esteri russo ha convocato l'ambasciatrice americana in Russia Lynne Tracy in relazione all'attacco missilistico ucraino su Sebastopoli avvenuto ieri e secondo Mosca utilizzando missili ATACMS.

Mosca convoca l'ambasciatrice Usa dopo l'attacco missilistico ucraino su Sebastopoli
Lynne Tracy, ambasciatrice Usa in Russia
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Giugno 2024 - 12.04


ATF

Il ministero degli Esteri russo ha convocato l’ambasciatrice americana in Russia Lynne Tracy in relazione all’attacco missilistico ucraino su Sebastopoli avvenuto ieri e secondo Mosca utilizzando missili ATACMS.

Un “nuovo sanguinoso crimine del regime di Kiev, sponsorizzato e armato da Washington”, si legge nella nota del ministero che parla di un raid “mirato contro la popolazione civile di Sebastopoli, accompagnato da numerose vittime, tra cui bambini”.

“Le azioni di Washington che incoraggiano le autorità filo-naziste dell`Ucraina a intraprendere un`azione militare non rimarranno impunite”, ha aggiunto il ministero parlando di misure di risposta. Gli Stati uniti, secondo il ministero russo, hanno le medesime responsabilità dell’Ucraina in merito all’attacco, si legge sulle agenzie russe.

Leggi anche:  L'attacco russo all'ospedale pediatrico di Kiev fa capire che sono pronti a fare ciò che hanno fatto in Cecenia
Native

Articoli correlati