Nikita, la morte del giovane corrispondente di guerra russo che sognava la pace
Top

Nikita, la morte del giovane corrispondente di guerra russo che sognava la pace

Nikita Tsitsagi era un giovane corrispondente di guerra russo. Qualche giorno addietro è morto in prima linea, colpito da un drone ucraino.

Nikita Tsitsagi giovane giornalista russo ucciso in Ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Giugno 2024 - 16.33


ATF

Nikita Tsitsagi era un giovane corrispondente di guerra russo. Qualche giorno addietro è morto in prima linea, colpito da un drone ucraino.

Nikita era un corrispondente di guerra anomalo. Probabilmente la sua prima guerra. Proprio perché dentro la guerra c’era, anima e corpo, voleva che tutto finisse al più presto. Russo, dalla parte di chi ha invaso, ma non ha mai avuto una parola di odio per il “nemico”. Vedeva nei civili dell’una è dell’altra parte solo vittime innocenti di questa follia lunga ormai 850 giorni.

A Mariupol Nikita aveva aiutato i civili che fuggivano, e si era fatto pure carico di portare in salvo cani e gatti dell’umanità dispersa dalle bombe. Oggi ci sono stati I funerali di Nikita. Questa guerra, che mai si doveva iniziare, ora dovrebbe finire anche per onorare Nikita.

Leggi anche:  Gli 007 russi dicono di aver sventato un attacco alla loro portaerei Admiral Kuznetsov
Native

Articoli correlati