L'Ucraina cattura un carro armato russo "fienile" modificato contro la minaccia dei droni
Top

L'Ucraina cattura un carro armato russo "fienile" modificato contro la minaccia dei droni

Gli ucraini lo chiamano carro armato “fienile”, un veicolo da battaglia russo dall’aspetto bizzarro catturato dalle forze di Kiev che mostra come le truppe stiano cercando di adattarsi alla costante minaccia degli attacchi dei droni.

L'Ucraina cattura un carro armato russo "fienile" modificato contro la minaccia dei droni
Carro armato russo
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Giugno 2024 - 16.03


ATF


Gli ucraini lo chiamano carro armato “fienile”, un veicolo da battaglia russo dall’aspetto bizzarro catturato dalle forze di Kiev che mostra come le truppe stiano cercando di adattarsi alla costante minaccia degli attacchi dei droni.

Il veicolo, costruito da un carro armato T-62 sgangherato e arrugginito, è stato modificato per avere un guscio metallico squadrato come parte esterna, una gabbia nella parte posteriore e dispositivi di guerra elettronica attaccati ad esso, hanno detto i soldati a Reuters dopo che è stato catturato questa settimana.

Dicono che fosse usato per trasportare cibo, munizioni e truppe. Il suo tettuccio sembrava mirato a proteggere dagli attacchi dei droni, in particolare dai droni FPV (First-Person-View) prodotti a basso costo, che vengono dotati di munizioni e fatti volare verso il bersaglio da un pilota che guarda su uno schermo.

“È stato creato per difendersi dai droni FPV e dai sganci (bombe di droni). È un taxi vuoto per il personale con la guerra elettronica come unica difesa”, ha detto Serhiy Misiura, tenente colonnello, a una stazione televisiva ufficiale dell’esercito ucraino.

Leggi anche:  Missili Usa a lungo raggio in Germania: la prima volta dalla fine della guerra fredda

A quasi 28 mesi da quando la Russia ha lanciato la sua invasione su vasta scala, l’uso dei droni da entrambe le parti è diventato onnipresente sul campo di battaglia, rendendo difficile avanzare o operare in sicurezza.

“Chiaramente non hanno lavorato duro su questo. Lo indossarono in fretta e mandarono il carro armato in prima linea”, ha detto Dmytro, un soldato ucraino che ha parlato a Reuters del veicolo nella regione di Donetsk.

Hanno detto che il veicolo è stato catturato vicino a Klishchiivka, un villaggio colpito da mesi di combattimenti vicino alla città di Bakhmut occupata dai russi.

Dmytro ha detto che entrare e uscire trasportando l’attrezzatura era difficile attraverso il suo piccolo portello. La visibilità era molto limitata e la puzza all’interno era opprimente.

Le riprese aeree dei droni girate dall’esercito ucraino e pubblicate il 17 giugno mostravano il carro armato catturato in una zona boscosa insieme a un equipaggio russo. Le forze di Kiev hanno poi piantato sopra di essa una bandiera ucraina.

Native

Articoli correlati