Hamas dice sì al piano Biden per la fine della guerra a Gaza ma solo a due condizioni
Top

Hamas dice sì al piano Biden per la fine della guerra a Gaza ma solo a due condizioni

Hamas non accetterà alcun accordo a meno che Israele non si impegni ad un cessate il fuoco permanente,

Hamas dice sì al piano Biden per la fine della guerra a Gaza ma solo a due condizioni
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Giugno 2024 - 10.32


ATF

Pace o solo una pausa della guerra? Nella sua prima risposta alla proposta presentata la settimana scorsa dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden, per porre fine alla guerra israeliana in corso da otto mesi nella Striscia di Gaza, Yahya Sinwar, leader del movimento Hamas a Gaza, ha posto due condizioni in un messaggio ai negoziatori.

L’esponente palestinese ha sottolineato che non accetterà alcun accordo a meno che Israele non si impegni ad un cessate il fuoco permanente, secondo quanto riportato dal «Wall Street Journal».

Sinwar ha inoltre sottolineato che il movimento «non rinuncerà alle armi né firmerà una proposta che lo richieda», secondo quanto hanno rivelato i mediatori arabi che hanno ricevuto da lui un breve messaggio.

Da parte sua, il leader di Hamas, Osama Hamdan, ha ritenuto che l’accordo di cessate il fuoco proposto da Joe Biden fosse solo «parole», sottolineando che il movimento non aveva ancora ottenuto alcun impegno scritto relativo ad una tregua.

Leggi anche:  Hamas accusa Israele di temporeggiare per ostacolare i nuovi negoziati
Native

Articoli correlati