Spagna, si estende la protesta pro-Palestina nelle università
Top

Spagna, si estende la protesta pro-Palestina nelle università

Da Madrid a Santiago di Compostela, in Galizia al nordovest di Spagna, si estende la protesta degli studenti universitari di solidarietà al popolo palestinese.

Spagna, si estende la protesta pro-Palestina nelle università
Proteste pro-Palestina nelle università spagnole
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Maggio 2024 - 00.53


ATF

Da Madrid a Santiago di Compostela, in Galizia al nordovest di Spagna, si estende la protesta degli studenti universitari di solidarietà al popolo palestinese. Nella capitale al grido di `stop al genocidio a Gaza´, alcune centina di studenti hanno effettuato in serata una manifestazione di protesta nel campus dell’Università Complutense a Madrid, ad una settimana dall«acampada’, l’accampamento allestito nei pressi dell’ateneo, per reclamare «la rottura delle relazioni con Israele».

Gli studenti hanno tentato di bloccare la principale arteria che collega l’università al centro della capitale spagnola, ma il blocco è stato impedito da un cordone di agenti delle forze di polizia.

Assemblee e occupazioni studentesche nei campus continuano anche in atenei in Andalusia e in Galizia, nel nordovest della penisola, dove oggi un nuovo accampamento è stato allestito nell’Università di Santiago di Compostela. A Barcellona si sono uniti alla protesta gli studenti dell’Università Autonoma, reclamando la rottura degli accordi di ricerca e scambi di alunni con centri israeliani.

Leggi anche:  Hamas annuncia un "grande attacco missilistico" su Tel Aviv come risposta ai "massacri sionisti"
Native

Articoli correlati