Israele: i ministri di ultra destra invocano il bombardamento di Teheran
Top

Israele: i ministri di ultra destra invocano il bombardamento di Teheran

I ministri israeliani di estrema destra Bezalel Smotrich e Itamar Ben-Gvir hanno dichiarato esplicitamente il loro desiderio di un attacco nel cuore di Teheran.

Israele: i ministri di ultra destra invocano il bombardamento di Teheran
Netanyahu e Bezalel Smotrich
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Aprile 2024 - 10.47


ATF

I ministri israeliani di estrema destra Bezalel Smotrich e Itamar Ben-Gvir hanno dichiarato esplicitamente il loro desiderio di un attacco nel cuore di Teheran.

C’è una crescente pressione per una ritorsione contro l’Iran, ma il tentativo è quello di bilanciare l’obiettivo di ottenere una forte copertura mediatica senza aggravare ulteriormente la tensione. Il Primo Ministro Netanyahu non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali, nonostante siano passati tre giorni dall’attacco all’Iran.

Gli israeliani stanno discutendo la possibilità di formare una “coalizione internazionale” contro l’Iran, potenzialmente per avere un sostegno politico per un eventuale attacco futuro.

La situazione è tesa e in evoluzione, con l’attenzione concentrata su possibili azioni future e sulle reazioni della comunità internazionale.

Leggi anche:  Israele-Palestina, la pace delle "donne coraggio"
Native

Articoli correlati