Gaza, Sunak critica in maniera netta Israele ma si rifiuta di chiedere il cessate il fuoco
Top

Gaza, Sunak critica in maniera netta Israele ma si rifiuta di chiedere il cessate il fuoco

Rishi Sunak si è rifiutato di chiedere ancora una volta un cessate il fuoco a Gaza, ma ha riconosciuto che è “chiaro” che lo status quo è insostenibile.

Gaza, Sunak critica in maniera netta Israele ma si rifiuta di chiedere il cessate il fuoco
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Marzo 2024 - 15.55


ATF

Rishi Sunak si è rifiutato di chiedere ancora una volta un cessate il fuoco a Gaza, ma ha riconosciuto che è “chiaro” che lo status quo è insostenibile.

Mercoledì alla Camera dei Comuni, il deputato del partito laburista Mark Hendrick ha chiesto a Sunak se fosse d’accordo con il capo degli affari esteri dell’UE Josep Borrell, il quale ha affermato che Israele sta usando la fame come strumento di guerra.

Sunak ha affermato nella sua risposta che Israele dovrebbe consentire maggiori aiuti a Gaza, aggiungendo: “Il Regno Unito sta facendo tutto il possibile per ottenere più aiuti e per prevenire questo peggioramento della crisi. Faremo tutto il possibile per alleviare la sofferenza che le persone stanno vivendo”.

Hendrick ha anche chiesto al primo ministro se fosse d’accordo con Borrell e il presidente americano Joe Biden sulla necessità di un cessate il fuoco.

Sunak ha affermato che i risultati di un rapporto sostenuto dalle Nazioni Unite di questa settimana che metteva in guardia su una “carestia imminente” nel nord di Gaza sono “gravemente preoccupanti”.

Leggi anche:  Hamas ammette di non sapere quanti ostaggi israeliani a Gaza siano ancora vivi

“Abbiamo bisogno di un’azione urgente adesso per evitare una carestia”, ha detto.

Rispondendo a una domanda sulle vendite di armi del Regno Unito a Israele, il primo ministro ha affermato che ci sono state “troppe” vittime civili e che il Regno Unito vuole vedere Israele “prestare maggiore attenzione nel limitare le sue operazioni a obiettivi militari”.
Invia commenti

Native

Articoli correlati