Il rapporto: l'impatto della violenza di genere e della violenza sessuale è di 5 miliardi di euro l'anno
Top

Il rapporto: l'impatto della violenza di genere e della violenza sessuale è di 5 miliardi di euro l'anno

Il ministero della Parità spagnolo ha presentato lo studio `Impatto della violenza di genere e della violenza sessuale contro le donne in Spagna: una valutazione dei suoi costi nel 2022´. 

Il rapporto: l'impatto della violenza di genere e della violenza sessuale è di 5 miliardi di euro l'anno
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Febbraio 2024 - 15.51


ATF

Il ministero della Parità spagnolo ha presentato lo studio `Impatto della violenza di genere e della violenza sessuale contro le donne in Spagna: una valutazione dei suoi costi nel 2022´. 

Si tratta della seconda edizione del rapporto già realizzato nel 2016 e che questa volta include, insieme alla violenza di genere, le stime dei costi della violenza sessuale contro le donne al di fuori della sfera delle relazioni di coppia. Il rapporto stima che queste due forme di violenza contro le donne abbiano avuto un costo totale tangibile fino a 4.933 milioni di euro nel 2022, pari allo 0,37% del Pil e a 104 euro pro capite. 

Nel caso della violenza di genere, il costo sarebbe di 4.085 milioni di euro e i restanti 848 milioni di euro corrisponderebbero alla violenza sessuale non di coppia. Il rapporto tiene conto delle ripercussioni delle violenze in diverse aree come quelle di lavoro e produzione, della salute, dell’attività della polizia giudiziaria, oltre ai danni intangibili.

Leggi anche:  Sanchez condanna la risposta 'sproporzionata' di Israele a Gaza e invoca uno stato di Palestina

Lo studio, realizzato da un’équipe multidisciplinare dell’Istituto Universitario di Analisi Economica e Sociale dell’Università di Alcala, con il sostegno, il finanziamento e la supervisione della Delegazione governativa contro la violenza di genere, effettua un’analisi dettagliata degli scenari di una realtà complessa e di ampio respiro come la violenza di genere. 

Da un lato, stabilisce due approcci, macroeconomico e microeconomico. Quest’ultimo, a sua volta, è trattato in due sezioni che stimano rispettivamente i costi tangibili e intangibili. Per quanto riguarda i costi tangibili, essi sono raggruppati in quattro grandi categorie o percorsi: lavoro-produttivo, salute, legale-poliziesco e altro. In ognuna di queste quattro sezioni, vengono identificati i diversi gruppi o agenti colpiti: vittime, famiglie e parenti, settore pubblico, datori di lavoro e organizzazioni del terzo settore. 

Secondo il ministero della Parità «la disponibilità di queste informazioni contribuisce ad aumentare la consapevolezza dell’enorme portata della violenza di genere e della violenza sessuale contro le donne al di fuori della coppia».

Native

Articoli correlati