Ucraina: le donne chiedono di poter essere fecondate con gli spermatozoi congelati dei loro compagni morti al fronte
Top

Ucraina: le donne chiedono di poter essere fecondate con gli spermatozoi congelati dei loro compagni morti al fronte

In Ucraina diverse donne si stanno mobilitando per ottenere il diritto di essere fecondate con gli spermatozoi congelati dei loro compagni morti al fronte, o che abbiano riportato ferite tali da compromettere le loro capacità riproduttive.

Ucraina: le donne chiedono di poter essere fecondate con gli spermatozoi congelati dei loro compagni morti al fronte
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Febbraio 2024 - 23.14


ATF

In Ucraina diverse donne si stanno mobilitando per ottenere il diritto di essere fecondate con gli spermatozoi congelati dei loro compagni morti al fronte, o che abbiano riportato ferite tali da compromettere le loro capacità riproduttive.

Secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo “El Mundo”, il Parlamento di Kiev ha avviato questa settimana le procedure per modificare una legge che attualmente impedisce questa pratica.

Secondo le promotrici dell’iniziativa, la loro proposta dovrebbe anche aiutare l’Ucraina a far fronte a una drammatica crisi demografica – cominciata ben prima l’inizio della guerra – che ha visto la popolazione precipitare dagli oltre 50 milioni al momento dell’indipendenza nel 1991 ai meno di 30 milioni di oggi a causa dell’emigrazione.

Intanto gli ucraini continuano i loro attacchi con i droni in territorio russo contro infrastrutture energetiche. In una raffineria della Lukoil a Volgograd (la ex Stalingrado), un incendio si è sviluppato venerdì notte per l’impatto di un velivolo senza pilota lanciato dalle forze di Kiev che ha colpito l’impianto, secondo quanto riferito dal governatore.

Leggi anche:  Migliaia di soldati russi fuggono dalla guerra in Ucraina: il rapporto
Native

Articoli correlati