La Corte internazionale inizia l'iter dopo la causa presentata dal Sudafrica contro Israele per genocidio
Top

La Corte internazionale inizia l'iter dopo la causa presentata dal Sudafrica contro Israele per genocidio

 La Corte internazionale di giustizia terrà la prossima settimana udienze pubbliche sulla richiesta di indicazione di misure provvisorie presentata dal Sudafrica nella causa contro Israele per gli atti di «genocidio» a Gaza.

La Corte internazionale inizia l'iter dopo la causa presentata dal Sudafrica contro Israele per genocidio
Preroll

globalist Modifica articolo

4 Gennaio 2024 - 00.27


ATF

 La Corte internazionale di giustizia terrà la prossima settimana udienze pubbliche sulla richiesta di indicazione di misure provvisorie presentata dal Sudafrica nella causa contro Israele per gli atti di «genocidio» a Gaza.

In un comunicato, la Corte ha precisato che le udienze si terranno giovedì e venerdì prossimi all’Aja e «saranno dedicate alla richiesta di indicazione di misure provvisorie contenuta nella richiesta del Sudafrica».

Pretoria ha chiesto ala Corte di indicare misure provvisorie per «proteggere da ulteriori, gravi e irreparabili danni ai diritti del popolo palestinese ai sensi della Convenzione sul genocidio» e per «garantire il rispetto da parte di Israele dei suoi obblighi ai sensi della Convenzione sul genocidio di non commettere genocidio e di prevenire e punire il genocidio».

Leggi anche:  L'esercito israeliano ha partecipato agli attacchi ai coloni di Cisgiordania
Native

Articoli correlati