von der Leyen: "Sanzioni contro i coloni autori degli attacchi in Cisgiordania"
Top

von der Leyen: "Sanzioni contro i coloni autori degli attacchi in Cisgiordania"

Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen parlando alla Plenaria dell'Europarlamento.

von der Leyen: "Sanzioni contro i coloni autori degli attacchi in Cisgiordania"
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Dicembre 2023 - 12.44


ATF

«L’aumento della violenza da parte dei coloni estremisti sta infliggendo enormi sofferenze ai palestinesi. E sta mettendo a repentaglio le possibilità di raggiungere una pace duratura. Potrebbe anche rendere più instabile l’intera regione. Per questo motivo sono favorevole all’imposizione di sanzioni agli autori degli attacchi in Cisgiordania. Devono essere chiamati a rispondere delle loro azioni. Questa violenza non ha nulla a che fare con la lotta ad Hamas e deve cessare».

Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen parlando alla Plenaria dell’Europarlamento.

Von der Leyen ha quindi sottolineato «la necessità di evitare che il conflitto si estenda all’intera regione. Abbiamo assistito a un aumento del numero di colpi sparati dagli Hezbollah filo-iraniani in tutta la regione. Abbiamo anche assistito agli attacchi condotti dagli Houthi con missili balistici, droni schierati contro Israele e l’aumento del numero di attacchi contro le navi mercantili nel Mar Rosso. Tutto questo è pericoloso. Ma è ancora possibile fermare l’escalation della situazione. E dobbiamo continuare a lavorare con tutti gli attori internazionali per contenere la violenza e aprire la strada a una soluzione. Dobbiamo fare tutto il possibile per porre fine a questa guerra e al regno di Hamas a Gaza. E dobbiamo fare di tutto per portare nuova speranza in questi tempi bui», ha aggiunto la presidente dell’esecutivo Ue.

Leggi anche:  L'Onu denuncia le uccisioni illegali israeliane in Cisgiordania: 528 palestinesi, 133 dei quali bambini
Native

Articoli correlati