L'ex ambasciatore israeliano: "Con Hamas la pace è impossibile"
Top

L'ex ambasciatore israeliano: "Con Hamas la pace è impossibile"

La pace con Hamas è "impossibile". Pace e Hamas "non vanno d`accordo", afferma Mark Regev, ex ambasciatore israeliano nel Regno Unito.

L'ex ambasciatore israeliano: "Con Hamas la pace è impossibile"
Mark Regev, ex ambasciatore di Israele a Londra
Preroll

globalist Modifica articolo

28 Novembre 2023 - 10.18


ATF

La pace con Hamas è “impossibile”. Pace e Hamas “non vanno d`accordo”, afferma Mark Regev, ex ambasciatore israeliano nel Regno Unito.

“È impossibile avere pace con Hamas e loro lo hanno detto pubblicamente”, ha detto Regev lunedì sera al programma Newshour della BBC.

Il riferimento era alle parole di Taher El-Nounou, un consigliere per i media di Hamas – ha detto al New York Times che il gruppo spera che la guerra con Israele “diventi permanente su tutti i confini”.

“Ed è per questo che l’opinione pubblica israeliana è unita al 100% nel dire che ci rifiutiamo di vivere ancora accanto a questa enclave terroristica sul nostro confine meridionale”. E dobbiamo parlare di un futuro senza Hamas”.

Quando è stato chiesto se Israele sosterrà la ricostruzione della Striscia di Gaza, che è stata ampiamente distrutta dai bombardamenti di ritorsione di Israele, Regev ha detto che il bilancio del suo paese è concentrato sulla ricostruzione delle comunità nel sud di Israele.

Leggi anche:  Israele, il doppio paradosso

Ha aggiunto che si aspetta che molti partner internazionali siano disposti a finanziare gli sforzi di ricostruzione di Gaza.

“Non devono essere soldi israeliani… Questa non è una guerra che abbiamo iniziato o che volevamo, come sapete.” Hamas è responsabile dello scoppio delle ostilità”.

Native

Articoli correlati