Il Cremlino: "Al G20 da parte di Putin un passo significativo sull'Ucraina"
Top

Il Cremlino: "Al G20 da parte di Putin un passo significativo sull'Ucraina"

Al vertice del G20 organizzato con collegamenti da remoto, il presidente russo Vladimir Putin ha spiegato "dettagliatamente" il tema dell'Ucraina, le posizioni al riguardo sono diverse. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Il Cremlino: "Al G20 da parte di Putin un passo significativo sull'Ucraina"
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Novembre 2023 - 16.00


ATF

Al vertice del G20 organizzato con collegamenti da remoto, il presidente russo Vladimir Putin ha spiegato “dettagliatamente” il tema dell’Ucraina, le posizioni al riguardo sono diverse. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Peskov ha osservato che il presidente della Federazione Russa è stato ascoltato, il presidente ha ascoltato gli altri: questo di per sé è un “passo significativo”. L’assenza del presidente degli Stati Uniti Joe Biden non ha in alcun modo influenzato lo svolgimento del vertice del G20, sostiene Peskov.

 Putin ha dato la sua valutazione dettagliata, ha detto il portavoce della stampa presidenziale russa Dmitry Peskov. “In effetti, le posizioni sulle questioni ucraine differiscono: diversi paesi hanno utilizzato formulazioni diverse e, di fatto, in risposta ad esse, il presidente ha dato la sua valutazione dettagliata della situazione”, ha detto Peskov.

“Il presidente (russo Putin) è stato ascoltato, il presidente ha ascoltato gli altri, questo è importante, di per sé questo è un risultato abbastanza significativo”, ha dichiarato.

Leggi anche:  Il Cremlino risponde all'insulto di Biden: "Dichiarazioni rozze, vergogna per gli Stati Uniti"
Native

Articoli correlati