Madrid, l'estrema destra franchista contesta il Psoe e aggredisce i giornalisti
Top

Madrid, l'estrema destra franchista contesta il Psoe e aggredisce i giornalisti

Gli estremisti di destra anche stasera hanno deciso di assediare la sede nazionale del Psoe, cantando l'inno franchista «Cara al sol», bruciando bandiere catalane e aggredendo e insultando giornalisti.

Madrid, l'estrema destra franchista contesta il Psoe e aggredisce i giornalisti
Estremisti spagnoli a Madrid
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Novembre 2023 - 01.42


ATF

Dopo aver ricevuto per ore lanci di oggetti di ogni tipo, petardi e bottiglie, gli agenti della polizia nazionale spagnola hanno caricato gli estremisti di destra che anche stasera hanno deciso di assediare la sede nazionale del Psoe, cantando l’inno franchista «Cara al sol», bruciando bandiere catalane e aggredendo e insultando giornalisti.

In questo momento centinaia di agenti, seguiti da decine di camionette blindate stanno disperdendo la folla del manifestanti nelle vie circostanti e effettuando diversi arresti. 

Leggi anche:  Il leader dei baschi: "Maggioranza precaria, il governo Sanchéz durerà al massimo due anni"
Native

Articoli correlati