Lula e l'emiro del Qatar concordano sul cessate il fuoco a Gaza
Top

Lula e l'emiro del Qatar concordano sul cessate il fuoco a Gaza

 Il presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, e l'emiro del Qatar, Tamim bin Hamad al-Thani, hanno concordato sulla necessità di un cessate il fuoco nel conflitto tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza.

Lula e l'emiro del Qatar concordano sul cessate il fuoco a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Ottobre 2023 - 23.48


ATF

 Il presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, e l’emiro del Qatar, Tamim bin Hamad al-Thani, hanno concordato sulla necessità di un cessate il fuoco nel conflitto tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza.

Lo riferisce una nota del governo di Brasilia diffusa al termine di un colloquio telefonico tra i due capi di Stato. Lula e al-Thani, si legge, hanno parlato dell’«importanza dell’apertura di un corridoio umanitario, della liberazione degli ostaggi e della necessità di un cessate il fuoco».

Il presidente brasiliano sta portando avanti una serie di consultazioni sulla crisi in Medio Oriente ed ha già discusso del tema con i leader di Israele, Palestina, Iran, Russia ed Egitto e ha annunciato un prossimo colloquio anche con il cinese Xi Jinping.

Il governo del Brasile ha proposto la creazione di un corridoio umanitario e il rilascio degli ostaggi detenuti da Hamas anche presso il Consiglio di Sicurezza dell’Onu, di cui detiene la presidenza temporanea, ma la proposta ha ricevuto il veto degli Stati Uniti.

Leggi anche:  In Brasile la destra vuole l'impeachment di Lula per le sue forti critiche contro l'operato di Israele a Gaza

Il ministro degli Esteri Mauro Vieira ha annunciato da parte sua che è in consultazione con gli altri nove membri non permanenti del Consiglio di Sicurezza per elaborare una nuova risoluzione e «che possa soddisfare le esigenze di tutti gli attori». 

Native

Articoli correlati