Israele elogia Taiwan e critica la Cina che non ha condannato esplicitamente Hamas
Top

Israele elogia Taiwan e critica la Cina che non ha condannato esplicitamente Hamas

Parlando con i giornalisti a Taipei, l’ambasciatrice de facto di Israele Maya Yaron ha elogiato il forte sostegno del governo di Taiwan, compreso quello del presidente Tsai Ing-wen.

Israele elogia Taiwan e critica la Cina che non ha condannato esplicitamente Hamas
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Ottobre 2023 - 13.04


ATF

L’inviato israeliano a Taipei (ambasciatore de facto) ha detto giovedì che Taiwan è stato un “buon amico” di cui Israele ha apprezzato il sostegno, ma la risposta della Cina all’attacco dei militanti di Hamas è stata “inquietante”.

Taipei si è mossa rapidamente per condannare l’attacco del 7 ottobre al paese da parte dei militanti palestinesi di Hamas e ha offerto il forte sostegno e la simpatia di Taiwan a Israele.

Parlando con i giornalisti a Taipei, l’ambasciatrice de facto di Israele Maya Yaron ha elogiato il forte sostegno del governo di Taiwan, compreso quello del presidente Tsai Ing-wen.

“Taiwan è davvero un buon amico per Israele e apprezziamo veramente tutto ciò che riceviamo. Sono in stretto contatto con il ministro degli Esteri, penso che la gente sia molto preoccupata”, ha detto.

La Cina ha condannato la violenza e gli attacchi contro i civili nel conflitto e, sebbene il suo ministro degli Esteri Wang Yi abbia dichiarato le azioni di Israele “oltre l’ambito dell’autodifesa”, non ha nominato Hamas nei suoi commenti.

Leggi anche:  Gaza, Blinken: "L'accordo sugli ostaggi e il cessate il fuoco è ancora possibile"
Native

Articoli correlati