Russia sconfitta: non riconquista un seggio nel Consiglio Onu per i Diritti umani
Top

Russia sconfitta: non riconquista un seggio nel Consiglio Onu per i Diritti umani

La Russia è stata sconfitta nel suo tentativo di riconquistare un seggio nel Consiglio Onu per i Diritti umani. Lo ha deciso con un voto a larga maggioranza l'Assemblea generale

Russia sconfitta: non riconquista un seggio nel Consiglio Onu per i Diritti umani
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Ottobre 2023 - 00.41


ATF

La Russia è stata sconfitta nel suo tentativo di riconquistare un seggio nel Consiglio Onu per i Diritti umani. Lo ha deciso con un voto a larga maggioranza l’Assemblea generale, che lo scorso anno aveva decretato la sospensione di Mosca, dopo l’invasione dell’Ucraina.

La Russia era in competizione con l’Albania e la Bulgaria per i due seggi che spettano al gruppo regionale dell’est Europa nell’organismo di base a Ginevra. Nel voto segreto che si è tenuto oggi, la Bulgaria ha ottenuto 160 voti, mentre all’Albania ne sono andati 123.

La Russia ha ottenuto appena 83 voti. Nel gruppo dell’America Latina e dei Caraibi hanno ottenuto un seggio Cuba, Brasile e Repubblica Dominicana.

Leggi anche:  Guerra delle banane: Mosca stoppa l'importazione dall'Ecuador perchè Quito fa accordi militari con gli Usa
Native

Articoli correlati