La Ue chiederà alla Cina di fare di più per una 'pace giusta' in Ucraina
Top

La Ue chiederà alla Cina di fare di più per una 'pace giusta' in Ucraina

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel chiederà direttamente alla Cina al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di fare di più per spingere la Russia verso una “pace giusta” in Ucraina.

La Ue chiederà alla Cina di fare di più per una 'pace giusta' in Ucraina
Charles Michel
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Settembre 2023 - 12.28


ATF

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel chiederà direttamente alla Cina al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di fare di più per spingere la Russia verso una “pace giusta” in Ucraina.

Questo è quando emerge secondo dalla bozza del suo discorso.

Alla riunione del Consiglio di Sicurezza tenutasi mercoledì durante l’Assemblea generale annuale ad alto livello delle Nazioni Unite a New York, Michel chiederà “una pace giusta che rispetti la Carta delle Nazioni Unite e i suoi principi fondamentali, l’integrità territoriale di una nazione sovrana, afferma Reuters.

Il vicepresidente cinese Han Zheng è a New York per l’incontro annuale dei leader mondiali dell’UNGA e attualmente dovrebbe partecipare alla riunione del consiglio dei 15 membri per la Cina, hanno detto i diplomatici. Alla riunione del consiglio dovrebbe partecipare anche il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy.

Leggi anche:  Gli 007 dell'Ucraina hanno distrutto un rimorchiatore russo a largo della Crimea
Native

Articoli correlati