Ucraina, ucciso in combattimento il comandante di un reggimento d'assalto russo
Top

Ucraina, ucciso in combattimento il comandante di un reggimento d'assalto russo

Il comandante del 247mo reggimento russo d'assalto aereo Vasily Popov è stato ucciso in combattimento in Ucraina, nell'area di confine di Donetsk-Zaporizhia

Ucraina, ucciso in combattimento il comandante di un reggimento d'assalto russo
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Settembre 2023 - 10.29


ATF

Guerra senza fine: Il comandante del 247mo reggimento russo d’assalto aereo Vasily Popov è stato ucciso in combattimento in Ucraina, nell’area di confine di Donetsk-Zaporizhia, riferisce il think tank statunitense Isw (Institute for the study of war) nel suo ultimo aggiornamento.

 Popov è il secondo comandante del 247mo reggimento a rimanere ucciso in azione, dopo la morte del colonnello Konstantin Zizevsky.

 In precedenza l’Isw aveva reso noto che forze ucraine d’èlite stanno conducendo contrattacchi limitati in settori critici del fronte: «la morte di Popov supporta la valutazione secondo cui questi contrattacchi probabilmente logoreranno ulteriormente queste unità».

Leggi anche:  Grida "No alla guerra!" sulla Piazza Rossa: arrestato poi portato in manicomio
Native

Articoli correlati