Migranti, il Belgio vieta l'accoglienza ai richiedenti asilo maschi e soli: è polemica
Top

Migranti, il Belgio vieta l'accoglienza ai richiedenti asilo maschi e soli: è polemica

È polemica in Belgio sulla decisione annunciata dal segretario di Stato per l'Asilo e la Migrazione, Nicole de Moor, di non ricevere nei centri di accoglienza federali i richiedenti asilo soli e di sesso maschile.

Migranti, il Belgio vieta l'accoglienza ai richiedenti asilo maschi e soli: è polemica
Migranti
Preroll

globalist Modifica articolo

31 Agosto 2023 - 09.16


ATF

È polemica in Belgio sulla decisione annunciata dal segretario di Stato per l’Asilo e la Migrazione, Nicole de Moor, di non ricevere nei centri di accoglienza federali i richiedenti asilo soli e di sesso maschile.

“L’elevato numero di richiedenti asilo arrivati nel nostro Paese negli ultimi due anni continua a mettere a dura prova la rete di accoglienza. Stiamo continuando ad aprire nuovi centri, ma l’anno scorso tutti hanno visto quanto sia difficile creare posti di accoglienza. Voglio assolutamente evitare che i bambini finiscano per strada”, ha spiegato il segretario di Stato sottolineando che, in vista dell’inverno, l’obiettivo è riservare i posti disponibili “a famiglie e minori”.

Leggi anche:  Nel Belgio fiammingo l'estrema destra xenofoba ipotizza la secessione delle Fiandre
Native

Articoli correlati