Ucraina, Lukashenko: "Non c'è nessuna controffensiva. A far saltare la diga sono stati loro..."
Top

Ucraina, Lukashenko: "Non c'è nessuna controffensiva. A far saltare la diga sono stati loro..."

Secondo Lukashenko è stata Kiev a far saltare la diga di Nova Kakhovka per "nascondere" tre giorni di "controffensiva".

Ucraina, Lukashenko: "Non c'è nessuna controffensiva. A far saltare la diga sono stati loro..."
Putin e Lukashenko
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Giugno 2023 - 10.53


ATF

Secondo Alexander Lukashenko, presidente della Bielorussia e fido scudiero di Vladimir Putin, «sulla controffensiva c’è solo disinformazione. Non c’è nessuna controffensiva e non ci può essere». 

«Se ci fosse una controffensiva, questo sarebbe il risultato», ha aggiunto illustrando i dati di Minsk sulle perdite ucraine. «In tre giorni sono morti oltre 2mila e 100 ucraini. Ecco il bilancio di questo tentativo di contrattacco», ha spiegato. 

Secondo Lukashenko è stata Kiev a far saltare la diga di Nova Kakhovka per “nascondere” tre giorni di “controffensiva”. L’esplosione della diga ha portato gravi danni all’Ucraina e al popolo ucraino, già fortemente provato da oltre un anno di guerra.

Leggi anche:  Ucraina, il cardinale Parolin: "Il dialogo tra le parti è l'unico mezzo in grado di raggiungere una vera pace"
Native

Articoli correlati