Kiev: "La Russia sta impedendo a lavoratori e parenti di lasciare Zaporizhzhia"
Top

Kiev: "La Russia sta impedendo a lavoratori e parenti di lasciare Zaporizhzhia"

L'esercito ucraino ha affermato che la Russia sta impedendo ai lavoratori e ai loro parenti di lasciare Zaporizhzhia, nonostante sia stata organizzata la loro evacuazione dalla centrale elettrica.

Kiev: "La Russia sta impedendo a lavoratori e parenti di lasciare Zaporizhzhia"
La centrale di Zaporizhzhia
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Maggio 2023 - 15.09


ATF

L’esercito ucraino ha affermato che la Russia sta impedendo ai lavoratori e ai loro parenti di lasciare Zaporizhzhia, nonostante sia stata organizzata la loro evacuazione dalla centrale elettrica.

La compagnia energetica statale ucraina Energoatom ha dichiarato che le era stato detto che circa 3.100 persone sarebbero state ritirate dalla città da Enerhodar: tra questi 2.700 che avevano firmato contratti con una società russa.

Ultimamente sono stati spesso lanciati avvertimenti su quanto sia stata pericolosa la situazione nella centrale dopo l’invasione dell’anno scorso.

Nell’aggiornamento quotidiano di mercoledì mattina, lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha dichiarato:

“A Enerhodar, gli occupanti russi hanno organizzato una cosiddetta “evacuazione” per i familiari dei dipendenti della centrale nucleare di Zaporizhzhia. Tuttavia, i dipendenti della centrale elettrica non possono lasciare la città”

“Le cosiddette autorità messe in carica dalle forze di occupazione hanno annunciato l’evacuazione dei centri ricreativi e degli hotel di Berdiansk e Kyrylivka. Tuttavia, coloro che hanno aderito sono stati portati nell’oblast di Rostov (Russia) e collocati in tendopoli.

Leggi anche:  Gli 007 dell'Ucraina hanno distrutto un rimorchiatore russo a largo della Crimea
Native

Articoli correlati