Pechino risponde alle accuse: "Fuga del Covid dal laboratorio? Decide la scienza, non la politica"
Top

Pechino risponde alle accuse: "Fuga del Covid dal laboratorio? Decide la scienza, non la politica"

La portavoce del ministero degli Esteri: "Conclusione del rapporto Oms-Pechino riconosciuta da comunità scientifica"

Pechino risponde alle accuse: "Fuga del Covid dal laboratorio? Decide la scienza, non la politica"
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Febbraio 2023 - 11.44


ATF

“La ricerca dell’origine del Covid-19 è una questione di scienza e non deve essere politicizzata”. E’ quanto ha risposto la portavoce del ministero degli Esteri cinese, Mao Ning, ad una domanda, durante il briefing quotidiano, sul nuovo rapporto Usa che, secondo quanto rivelato dai media americani, rilancia l’ipotesi di una fuga del virus da un laboratorio cinese.

“La conclusione che la fuga da un laboratorio sia altamente improbabile è basata sulla scienza – ha concluso – ed è la conclusione autorevole raggiunta dalla missione congiunta Oms-Cina”. La conclusione, ha detto ancora la portavoce, è “fedelmente riflessa nel rapporto ed è stata riconosciuta dal mondo e dalla comunità scientifica”.

Leggi anche:  Gaza, Cina contro Usa: "Il veto al cessate il fuoco immediato dà ancora via libera al massacro"
Native

Articoli correlati