Ucraina, Kuleba si lamenta con gli alleati: "Grazie, ma gli aiuti non sono ancora abbastanza"
Top

Ucraina, Kuleba si lamenta con gli alleati: "Grazie, ma gli aiuti non sono ancora abbastanza"

Kuleba: «L'Ucraina è grata ai suoi partner per il loro aiuto militare, ma dobbiamo essere onesti l'uno con l'altro: nessuno avrà fatto abbastanza finché gli stivali russi rimarranno sul suolo ucraino».

Ucraina, Kuleba si lamenta con gli alleati: "Grazie, ma gli aiuti non sono ancora abbastanza"
Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Gennaio 2023 - 14.13


ATF

Ucraina, nonostante i tanti aiuti in termini militari ed economici provenienti dai paesi “partner”, la situazione di Kiev nella guerra contro la Russia è ancora precaria. Per questo, il ministro degli Esteri Dmitro Kuleba si è apertamente lamentato.

«L’Ucraina è grata ai suoi partner per il loro aiuto militare, ma dobbiamo essere onesti l’uno con l’altro: nessuno avrà fatto abbastanza finché gli stivali russi rimarranno sul suolo ucraino. Armare il nostro Paese per la vittoria è la via più breve per ripristinare la pace e la sicurezza in Europa e oltre».

Leggi anche:  Ucraina, il cardinale Parolin: "Il dialogo tra le parti è l'unico mezzo in grado di raggiungere una vera pace"
Native

Articoli correlati