Top

Covid, Lula 'cancella' Bolsonaro: in programma una campagna di vaccinazione

Il futuro governo del presidente eletto del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, prevede di lanciare una nuova campagna di vaccinazione contro il Covid-19

Covid, Lula 'cancella' Bolsonaro: in programma una campagna di vaccinazione
Il presidente brasiliano Lula

globalist Modifica articolo

5 Dicembre 2022 - 22.18


Preroll

Lula non è un negazionista e nemico della scienza come Bolsonaro che sul Covid ha fatto del suo meglio (ossia del suo peggio) per favorire la diffusione del virus, visto che le precauzioni davano fastidio al partito degli affari di cui era il portavoce.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il futuro governo del presidente eletto del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, prevede di lanciare una nuova campagna di vaccinazione contro il Covid-19, nel bel mezzo di una recrudescenza della malattia nel gigante sudamericano di circa 215 milioni di abitanti.

Middle placement Mobile

Il vicepresidente eletto, Geraldo Alckmin, ha sottolineato «l’importanza della prevenzione, dei vaccini». «Siamo giunti alla conclusione che l’atteggiamento più immediato che il governo dovrebbe adottare nei primi giorni è l’immunizzazione attraverso una grande campagna nazionale», ha aggiunto il vice di Lula.

Dynamic 1

Secondo il Consiglio nazionale dei segretari alla sanità (Conass) e l’Istituto Fiocruz, il governo del presidente uscente, Jair Bolsonaro avrebbe smesso di inviare vaccini in «quantità sufficiente» ai 27 Stati federativi. Mancherebbe inoltre una «campagna di divulgazione» sull’importanza della vaccinazione dei minori, dato che solo il 12% dei bambini fino a 6 anni è stato immunizzato. Nelle ultime 24 ore sono morte altre 18 persone nel Paese, dove il numero delle vittime dall’inizio della pandemia ha raggiunto quota 690.231. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile