Top

Ucraina, licenziato il direttore della centrale di Zaporizhzhia: "Ha tradito con i russi"

Energoatom ha accusato Tchernichuk, che lavorava presso la centrale come ingegnere, di essere un traditore per aver accettato di lavorare per i russi e per aver sollecitato altri dipendenti della centrale a seguire il suo esempio.

Ucraina, licenziato il direttore della centrale di Zaporizhzhia: "Ha tradito con i russi"
La centrale nucleare di Zaporizhzhia

globalist Modifica articolo

1 Dicembre 2022 - 15.20


Preroll

Ucraina, Energoatom ha annunciato il licenziamento del nuovo direttore della centrale di Zaporizhzhia, Yuri Tchernichuk, che era stato nominato ieri alla carica dagli occupanti russi. Energoatom ha accusato Tchernichuk, che lavorava presso la centrale come ingegnere, di essere un traditore per aver accettato di lavorare per i russi e per aver sollecitato altri dipendenti della centrale a seguire il suo esempio.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ieri lo stesso Tchernichuk aveva annunciato in un comunicato di aver accettato la proposta russa di gestire il sito nucleare. Il direttore di Energoatom, Petro Kotin, ha spiegato di aver rimosso Tchernichuk dalle sue funzioni, anche se questa decisione non ha alcun effetto immediato essendo la centrale sotto controllo russo. Kotin ha tuttavia assicurato che prima o poi Tchernichuk «risponderà delle sue azioni davanti alla legge e davanti al popolo».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile