Top

G7: "La Russia restituisca la centrale di Zaporizhzhia all'Ucraina"

Il G7 ha condannato i "ripetuti" rapimenti da parte della Russia dei manager e del personale della centrale nucleare di Zaporizhzhia

G7: "La Russia restituisca la centrale di Zaporizhzhia all'Ucraina"
Zaporizhzhia

globalist Modifica articolo

23 Ottobre 2022 - 10.47


Preroll

La guerra in Ucraina giunge al 242esimo giorno. Il neo governo Meloni ribadisce il suo supporto a Kiev. “L’Italia sarà sempre dalla vostra parte”, scrive la premier a Zelensky su Twitter. Telefonata tra il ministro degli Esteri Tajani e l’omonimo ucraino Kuleba: “Non c’è pace senza giustizia. E giustizia significa indipendenza dell’Ucraina”. Intanto, sullo sfondo delle crescenti tensioni tra la Russia e la Nato, la 101esima divisione aerotrasportata, una delle divisioni aeree d’assalto di élite dell’esercito americano, è stata dispiegata in Europa, per l’esattezza in Romania, per la prima volta in 80 anni. Bloomberg: Mosca aggira embargo petrolio Ue con una flotta ombra.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il G7 ha condannato i “ripetuti” rapimenti da parte della Russia dei manager e del personale della centrale nucleare di Zaporizhzhia e ha chiesto l’immediata restituzione all’Ucraina del “pieno controllo” dell’impianto, oltre al rilascio “immediato” delle persone rapite: lo affermano i Paesi del G7 in un comunicato.

Middle placement Mobile

“La comunità mondiale dovrebbe agire più attivamente per sbarazzarsi del ricatto nucleare russo, in particolare liberando la centrale nucleare di Zaporizhzhia dagli invasori russi”. Lo ha affermato il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, in un’intervista alle tv canadesi Ctv e Cbc. “Abbiamo a che fare con terroristi. Non dovremmo soddisfare le loro condizioni. Dovremmo dimostrare che il mondo è più forte di qualsiasi terrorista”, ha aggiunto.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile