La Lituania: "L'Ucraina deve diventare membro della Nato"
Top

La Lituania: "L'Ucraina deve diventare membro della Nato"

Lo ha affermato il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis in un'intervista all'agenzia di stampa ucraina Ukrinform.

La Lituania: "L'Ucraina deve diventare membro della Nato"
Il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Ottobre 2022 - 21.25


ATF

La guerra di Putin ha scatenato una serie di reazioni a catena. L’ Ucraina «deve diventare membro della Nato». Lo ha affermato il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis in un’intervista all’agenzia di stampa ucraina Ukrinform.

Secondo il ministro, l’Ucraina deve entrare a far parte dell’Alleanza in quanto le sue forze armate sono già armate e istruite come forze della Nato.

A questo punto, ha affermato Landsbergis, è necessario dare spazio a un’iniziativa politica e cercare di convincere «chi ancora non ci crede, che il futuro dell’Ucraina è nella Nato e che il futuro della Nato è in Ucraina».

Il ministro ha inoltre dichiarato che la Lituania è a favore dell’invio di armi pesanti a Kiev per rendere possibile la riconquista dei territori occupati dall’esercito russo. Landsbergis ha quindi ricordato che, negli ultimi trent’anni, la Lituania ha ripetutamente ricordato al mondo che la Russia «è una potenza imperialistica e aggressiva nei confronti dei paesi vicini».

Leggi anche:  L’Ucraina ha respinto un grosso attacco missilistico russo
Native

Articoli correlati