Top

La Russia: "Uccisi 300 militari ucraini nelle regioni di Kharkiv, Donetsk e Luhansk"

Il bollettino reso noto da un portavoce del ministero della Difesa russo sull'attuale fase della guerra in Ucraina che vede la controffensiva delle truppe di Kiev in corso

La Russia: "Uccisi 300 militari ucraini nelle regioni di Kharkiv, Donetsk e Luhansk"
Soldati ucraini

globalist Modifica articolo

6 Ottobre 2022 - 14.51


Preroll

Bollettino di morte, come purtroppo capita a scadenza settmanale. Le truppe russe hanno provocato alle Forze armate ucraine perdite di oltre 300 militari nelle regioni di Kharkiv, Donetsk e Luhansk. Lo ha riferito un portavoce del ministero della Difesa russo, ripreso dall’agenzia di stampa «Ria Novosti». Nelle aree di Kupyansk, Shevchenko, Shevchenkovo e Petrovka, nella regione di Kharkiv, gli attacchi missilistici russi hanno ucciso fino a 100 soldati e distrutto 13 unità di equipaggiamento militare.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Inoltre, nei combattimenti nelle aree di Pershotravnevoye e Orlyanskoe, nella stessa regione, le perdite ucraine sono state pari a 15 soldati uccisi e circa 40 feriti. Altri 90 morti sono stati provocati in attacchi a Druzhelyubivka e Redkodub, quest’ultima nel Donetsk. Il dicastero ha riferito anche della distruzione di sette veicoli corazzati da combattimento e cinque camioncini con mitragliatrici pesanti.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile